RELATORI

Per conoscere i Relatori della III Edizione del Convegno "Sorgenti D'Aquila" clicca su "LEGGI TUTTO..."

Eleonora Brigliadori

Dopo un inizio di carriera come modella, compare per la prima volta in televisione come telefonista in un'edizione di Portobello, programma della RAI condotto da Enzo Tortora. Nel 1982 interpreta sulla RAI il ruolo di Flaminia, nella miniserie televisiva Delitto di stato ispirata a un romanzo storico di Maria Bellonci. Viene ingaggiata nel 1980 come annunciatrice dall'allora imprenditore televisivo Silvio Berlusconi per la sua rete Telemilano 58. La Brigliadori terrà a battesimo con i suoi annunci la nascita di Canale 5 nel dicembre dello stesso anno, e ne sarà l'annunciatrice ufficiale per circa tre anni. Sulle reti Fininvest  è conduttrice di Falpalà, rotocalco televisivo di moda e costume, e della manifestazione musicale Azzurro 1982.

Nel 1985 lascia le reti Mediaset e conduce per la RAI insieme a Pippo Baudo Fantastico 5. Nel cinema interpreta ruoli in diverse commedie italiane, da Rimini Rimini a Sono un fenomeno paranormale (accanto ad Alberto Sordi). Per i successivi anni '90 si diradano le sue interpretazioni sul "grande schermo". Nel 2005 ha una parte in Notte prima degli esami. Nel 2006 partecipa come concorrente alla prima edizione del reality show Notti sul ghiaccio, condotto da Milly Carlucci, su Rai 1.

Di pari passo con il successivo disimpegno come conduttrice televisiva, si dedica maggiormente ai ruoli di attrice in teatro e nelle fiction come nella soap opera Incantesimo 9; e compare sul grande schermo anche in ruoli da protagonista. Dal14 febbraio 2011 è impegnata come concorrente-naufraga nell'ottava edizione del reality show L'isola dei famosi su Rai 2. Da diversi anni si interessa di medicina alternativa e Antroposofia.

 

Max Damioli

Insegna dal 1972 e ha un’esperienza di più di 15.000 ore di aula.
Laureato in Psicologia, Master in Ipnosi Ericksoniana e in PNL, S.F.E.R.A. Coach (ICF) a indirizzo Ipnotico Costruttivista. 
Fondatore della Scuola “SKILLS” di Respiro e Autore de “IL LIBRO del RESPIRO” (Edizioni Età dell’Acquario).
Primo Insegnante italiano e dal ‘98 accreditato per la Formazione Insegnanti delle tecniche di Pensiero Positivo di Louise Hay. Counsellor della Peiffer Foundation for Positive Thinking (PFPT); è membro dell’International Positive Psichology Association (IPPA). È Focalizzatore Certificato di Findhorn in “Nuovi Modelli di Leadership”.

Per anni membro della Federazione Europea Shiatsu è diplomato in Medicina Tradizionale Cinese. Allievo di Patch Adams, Jango Edwards, Peter Shoub è clown fondatore del Progetto di Pace ClownPower! e Conciliatore specializzato in Gestione Creativa dei Conflitti e delle Controversie e Sundoor Firewalking Instructor. Dopo una carriera da sportivo che gli ha permesso di partecipare a tre Campionati Mondiali in tre sport diversi, si occupa appassionatamente di alcuni atleti di livello internazionale di golf, sci, tennis, equitazione, motociclismo e automobilismo e ha contribuito al podio della 24 Ore di Le Mans 2007 e di Daytona 2008.

Unisce il suo sapere per risvegliare nelle persone le loro abilità, focalizzando l’insegnamento su meta-tecniche che mettono in equilibrio il Sistema CorpoMenteSpiritoEmozioni.

 


www.damioli.net

 

Claudio Trupiano


Laurea in Giurisprudenza e Laurea in Tecniche Erboristiche Facoltà di Farmacia. 
Socio fondatore e docente dell'Ass. ALBA (Associazione Leggi Biologiche Applicate). 
Corso di formazione in Italia e in Spagna con il dr. Hamer sulle Leggi Biologiche. Autore di due libri "Grazie dottor Hamer" e "Grazie ancora dottor Hamer".


http://www.albanm.com/

 

Diego Manzoni

Neurofisiologo docente presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Pisa. Nome di spicco nel panorama degli studiosi italiani nel campo delle neuroscienze. Le neuroscienze sono la frontiera più avanzata della ricerca nelle scienze della vita. Gli studi attuali hanno a che fare con aspetti caratterizzanti la nostra identità umana: esse indagano sul substrato nervoso della nostra coscienza, dei nostri sentimenti e delle nostre emozioni. Le espressioni dell’animo umano dipendono solo dall’attività di circuiti nervosi, regolati da leggi più o meno deterministiche e quindi totalmente legati ad una realtà materiale? Oppure l’Io di ogni essere umano è ben distinto dai circuiti neuronali cui esso deve appoggiarsi per interagire con la realtà?

 

Vincenzo De Cicco

Approfondendo lo studio della neurofisiologia posturale e integrando la sua cultura nozionistica e terapeutica con una serie di approfondimenti anche in altre discipline, è giunto alla messa a punto di trattamenti dell'apparato dentale che prevedono un'indagine accurata con utilizzo di sistemi computerizzati, quali elettromiografia di superficie dei muscoli masticatori e Kinesiografia per la valutazione dei movimenti mandibolari. Portando avanti gli studi sugli effetti dell'occlusione dentale nei processi cognitivi-attentivi, incontra e collabora dal 2004 con Marcello Brunelli, ordinario di neurofisiologia dell'università di Pisa che ha lavorato con Eric Kandell, premio Nobel 2001 per gli studi sulla memoria. Nel 2006 a Madrid, presenta uno studio al congresso internazionale di neuroscienze "Gate and mental Function" sulle variazioni cognitive indotte dall'occlusione dentale. Tiene lezioni di neurofisiologia trigeminale clinica all'Istituto di Fisiologia dell'Università di Pisa. La certificata risoluzione di conseguenze dell'Alzheimer è pubblicata su riviste scientifiche internazionali.

 

Rita Maria Faccia

Ricercatrice e messaggera di Numerologia Pitagorica-Onomantica, studia questa materia di autoconsapevolezza personale dal punto di vista storico, personale: carattere-lavoro, affinità sentimentali, il significato del simbolismo dei numeri e delle date nell'applicazione della vita quotidiana individuale. 
Nei nostri dati anagrafici, vi è tutto un codice da scoprire che ci permette di conoscere ed evolvere le nostre potenzialità per essere in armonia con le nostre vibrazioni-energie numerologiche e con quelle delle persone a noi vicine, negli affetti, nel lavoro, nella vita.
La nascita di ogni cosa si accompagna ai numeri, la loro energia è importante quindi anche per l'ambiente in cui viviamo-lavoriamo, siamo in sintonia con l'influenza-energia dei luoghi che frequentiamo abitualmente?
I nostri numeri ricorrenti che messaggio vogliono trasmetterci? In che ciclo o periodo di vita ci troviamo: dobbiamo muoverci verso nuove iniziative; apportare dei cambiamenti; oppure stare fermi e curare ciò che abbiamo già iniziato, possiamo firmare nuovi accordi o prima concludere ciò che abbiamo in sospeso? A questi ed altri quesiti risponde lo studio approfondito della numerologia.
Rita Maria Faccia si occupa dell' interpretazione del simbolismo dei numeri da poter applicare alla nostra sfera personale per vivere con comprensione, concordia e armonia la nostra natura e le relazioni interpersonali. Rita Maria Faccia tiene consulti individuali, conferenze e corsi sull' argomento.

www.ritafaccia.it

 

Krishna Das

E' maestro di Sitar e di altri strumenti musicali dell'India, tra i quali Surbahar, Saranghi, Harmonium, ecc. 
Molto apprezzato sia in India che in Europa ove tiene stage e concerti per sei mesi all'anno, ha dedicato la sua vita alla musica in cui sa infondere profondo senso di gioia e di incanto interiore. Krishna Das è conoscitore ed interprete della cultura Vedica, in grado di trasmettere con la sua musica le profonde sensazioni di quella antica filosofia di vita. Il maestro Krishna Das, da anni compone ed incide musica trascendentale, "musica dell'anima" con lo scopo di portare l'ascoltatore in profondo stato di rilassamento e di meditazione, raggiunti attraverso Mantra e Nada Yoga. Mantra e Nada Yoga: sono due aspetti dello Yoga che ci informano di tecniche dei suoni e delle vibrazioni trascendentali, nate in India più di 5000 anni fa dai "Veda", che sono considerati i padri dello Yoga. Questo tipo di pratiche portano all'individuo una condizione ottimale per quanto riguarda l'equilibrio psicofisico. I suoni trascendentali hanno la capacità di agire sul corpo sottile dell'essere vivente, in modo particolare dell'essere umano, portandolo a contatto con il proprio sé. La medicina occidentale ha confermato le molteplici proprietà terapeutiche di questo tipo di pratiche sonore adottate da Krishna Das, chiamandole con il termine di "musico-terapia". 
Il maestro Krishna Das in vari anni di permanenza in India è stato allievo di grandi maestri spirituali ed artistici. 
In particolare ha ricevuto la sua iniziazione artistica dal grande maestro Pandit Ravi Shankar.

www.krishnadas.it

 

Mirko Piersanti


Laurea in Fisica Spaziale e Dottorato di ricerca in Fisica. Docente presso la facoltà di Ingegneria dell’Università degli studi dell’Aquila per l’insegnamento di Fisica Generale Ingegneria civile ed ambientale, Ingegneria Industriale, Ingegneria dell’informazione. Docente a contratto di Fisica Generale I e Fisica Generale II presso il Centro Studi Pellegrino ( www.studitalia.it).
Responsabile rete informatica presso la caserma “G. Paolini” 121 RGT “Macerata”, Fano (PU).


 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Maggiori informazioni.